Ricorso della Civitas contro la revoca delle biomasse, azione risarcitoria per 8 milioni di euro

907

E’ stato notificato alla Regione e sarà depositato al Tar entro la fine della settimana il ricorso della Civitas contro la revoca delle autorizzazioni per la realizzazione della centrale biomasse di Campochiaro. “Il ricorso è nei confronti dell’ente Regione e non contro i singoli – spiega all’ANSA il LEGALE della Civitas, Massimo Di Nezza -, non ci siamo mossi contro i singoli consiglieri o assessori.All’interno di questa iniziativa c’è anche l’azione risarcitoria per 8 milioni e mezzo”. (ANSA)

Commenti Facebook