Riccia incontra l’ex Ministro Barca. Fanelli: riflessione su sviluppo del nostro territorio

658

fanelli sindacoOggi venerdì 22 Novembre, ore 17, a Riccia presso la Sala Convegni Beato Stefano, inizia il ciclo di incontri sullo sviluppo e sul territorio con l’ex Ministro per la Coesione Territoriale e attuale Dir. Gen. Del Ministero dell’Economia, Fabrizio Barca.  Micaela Fanelli, sindaco di Riccia e delegata ANCI alle Politiche comunitarie e Piani di Sviluppo, invita a partecipare attivamente: “Partiamo da Riccia con un incontro originale. Musica, poesia e ironia si mixeranno a ragionamenti su sviluppo economico e punti di vista diversi”.  Parteciperà anche il ‘paesologo’ Franco Arminio, definito da Roberto Saviano “uno dei poeti più importanti di questo Paese”.

Gli incontri-dibattito con Fabrizio Barca si terranno anche sabato 23 novembre a Termoli, alle ore 10 presso il Nucleo Industriale, e domenica 24: ad Agnone alle ore 10.30, presso il Museo storico della Campana Fonderia Marinelli, e a Isernia alle 15 presso la Sala Convegni C.E.R.P. Area del Paleolitico.
A Riccia si inizia con la tematica ‘Il futuro è ieri. Il passato dei Comuni minori che dà forza al loro domani’.
“Crescita, progresso, confronto. Continuiamo la riflessione – spiega Fanelli – per le strategie di sviluppo del nostro territorio. Perché ci spinge e ci anima la convinzione che dobbiamo rimettere al centro il tema dei Comuni, l’importanza decisiva di sviluppare le aree interne”.
A Riccia sarà un incontro molto originale e vivace. Tra musica, poesia, ironia, economia. Lo scenario sarà condito da suggestioni, emozioni e riflessioni per dare nuovo sviluppo alle aree interne.Nel corso dell’evento, verrà illustrato il progetto dell’albergo diffuso del benessere e di riqualificazione del centro storico.  Un progetto che consentirà di creare posti di lavoro, impresa, sviluppo e comunità.

Commenti Facebook