Questione trasporto a Venafro. Nagni: Trenitalia ha accetatto le nostre richieste

483

nagni 1A seguito dei continui disagi segnalati anche in queste ore dagli utenti del servizio sostitutivo di Trenitalia della linea Sesto – Venafro – Isernia, si è tenuta presso l’assessorato ai trasporti della Regione Molise una  riunione per poter trovare  una soluzione al problema. “Al  fine di andare incontro ai cittadini, come sempre cerchiamo di fare – ha dichiarato l’assessore Nagni – abbiamo interessato Trenitalia chiedendo la disponibilità  ad arretrare la partenza della corsa sostitutiva CB106 Isernia Campobasso a Vairano (alle ore 6:50 circa) con fermate a Venafro  – Roccaravindola – Isernia  e Campobasso.

Per consentire poi le stesse fermate anche al ritorno,  la Regione ha chiesto di includere nella tratta del treno R8105 con partenza alle 15:34 da Campobasso e diretto a Vairano, anche una fermata a Roccaravindola.Ebbene – ha concluso  l’assessore – Trenitalia ci ha appena comunicato di aver accettato le nostre richieste. Già a partire da domani, quindi, la situazione di disagio per gli utenti che usufruiscono del servizio sarà riportata alla normalità”.

Commenti Facebook