Museo Storico della Civiltà Rurale di Limosano: Roberto Colella nominato direttore tecnico

720

Il Museo Storico della Civiltà Rurale e Artigianale di Limosano, organizzato e gestito dall’Associazione “Via Lattea”, da alcuni giorni ha il suo primo direttore tecnico responsabile: è il giovane studioso Roberto Colella. La nomina è stata voluta fortemente da John D’Addario, fondatore del Museo di Limosano, per il prezioso impegno dimostrato da Colella nella valorizzazione di un presidio culturale di grande importanza per il territorio dell’area interna del Molise. Il Museo Storico della Civiltà Rurale e Artigianale di Limosano è stato inserito nel circuito turistico del Parco delle Morge Cenozoiche del Molise, in linea con la mission del progetto: unire l’aspetto storico, archeologico e paleontologico con la cultura e le tradizioni delle dieci comunità che hanno aderito all’idea progettuale di Roberto Colella e Davide Vitiello. Il Comune di Limosano, grazie alla convinta adesione dell’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angela Amoroso, alla sensibilità e impegno messi in campo dall’associazione Via Lattea e da  John D’Addario, sta investendo con entusiasmo nel progetto culturale e turistico che intende valorizzare e promuovere le straordinarie bellezze, le tradizioni e  i borghi storici della Valle del Trigno.

Commenti Facebook