Marchio collettivo “Piacere Molise” per valorizzare l’essenza del Molise, al via la richiesta di adesione

1148

Dal prossimo 1° maggio fino al 31 ottobre 2015, l’Italia ospiterà Expo Milano 2015, l’Esposizione Universale che, in questa edizione, sarà incentrata sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.  La manifestazione consentirà di raccontare e scoprire le eccellenze della tradizione agroalimentare e gastronomica di ogni Paese e di realizzare un confronto tra idee e soluzioni per garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri.  In occasione di tale evento, che costituisce una vetrina internazionale irripetibile, la Regione Molise, di concerto con l’Unioncamere Molise, intende offrire alle aziende del territorio, che operano in settori riconducibili al tema dell’alimentazione e della nutrizione, l’opportunità straordinaria di far conoscere i propri prodotti e i propri punti di forza, in termini di qualità, tradizione e accoglienza.
Allo scopo di dare maggiore visibilità ai protagonisti, in un contesto unitario di promozione e di riconducibilità dei prodotti e dei servizi offerti alle peculiarità e all’identità del territorio, la Regione Molise e l’Unioncamere Molise promuovono l’adesione al marchio collettivo “Piacere Molise” per valorizzare, sotto un simbolo comune, l’essenza del Molise.
OBIETTIVO
Le imprese che intendano ricondursi al genius loci regionale, possono manifestare il proprio interesse ad aderire al marchio “Piacere Molise”, inoltrando domanda secondo il format disponibile e scaricabile dal sito www.piaceremolise.eu.
SOGGETTI DESTINATARI
L’offerta di adesione è rivolta a tutte le imprese dell’agroalimentare, dell’artigianato (artistico e tradizionale) e dei servizi dell’ospitalità che intendono connotarsi, all’interno del mercato, per specifici requisiti di qualità e di rispetto delle tipicità territoriali.
PIACERE MOLISE
La promozione del Marchio collettivo “Piacere Molise” è finalizzata a divulgare la conoscenza del territorio molisano e delle sue specialità, con l’identificazione e la diffusione dei prodotti agroalimentari, artigianali, e dei servizi turistici (ristorativi, alberghieri e micro ricettivi).
L’adesione rappresenta una opportunità concreta per acquisire un vantaggio competitivo per accedere ai mercati internazionali che dimostrano sempre maggiore attenzione al vero made in italy.
Il marchio collettivo, dunque:
• garantisce la qualità dei prodotti in quanto ne attesta la conformità ai requisiti stabiliti nei Disciplinari di Produzione;
• diffonde la conoscenza dei molisani e delle sue specialità agroalimentari, artigianali e delle sue strutture ricettive e ristorative di eccellenza attraverso un insieme di azioni promozionali specifiche;
• agevola l’attrazione turistica attraverso la messa in rete degli operatori.

I DISCIPLINARI DI PRODUZIONE DEL BENE/SERVIZIO
L’evoluzione di Piacere Molise da “Marchio di Impresa” a “Marchio Collettivo” ha condotto all’approvazione di Disciplinari di produzione ai quali i candidati dichiareranno l’impegno a conformarsi, assoggettandosi, altresì, a garanzia della permanenza dei requisiti di accesso, a periodiche attività di controllo da parte di enti terzi di certificazione e dall’organismo di controllo.
Ad oggi sono stati realizzati i Disciplinari relativi alle produzioni tipiche di seguito elencate:
Mela Limoncella del Molise, Sott’olio e sott’aceto del Molise, Calzoni del Molise, Miele del Molise, Pepatelli del Molise, Taralli del Molise, Ventricina del Molise, Pampanella del Molise, Soppressata del Molise, Pecorino del Molise, Farro del Molise, Pane del Molise, Cavatelli del Molise, Salsiccia del Molise, Latticini di Bufala del Molise, Tartufo del Molise.
A queste si aggiungono le produzioni relative alle seguenti DOC, IGT, DOP e IGP presenti in Regione e che di diritto partecipano al Programma “Piacere Molise”:
• Vino: Tintilia DOC del Molise, DOC Molise, DOC Biferno, DOC Pentro, IGT Osco o Terre degli Osci, IGT Rotae;
• Olio: Olio DOP Molise;
• Formaggi: Caciocavallo Silano DOP, Ricotta di Bufala Campana DOP;
• Insaccati: Salamini Italiani alla Cacciatora IGP;
• Carni: Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP.
Rientrano nel Programma anche le aziende che aderiscono al Consorzio “Le Carni del Tratturo”.
Oltre all’agroalimentare, “Piacere Molise” rappresenta anche i settori dell’artigianato artistico e tradizionale e i servizi dell’ospitalità e ristorazione di qualità, con i seguenti Disciplinari:
• per l’Artigianato Artistico e Tradizionale: Pietra e affini, Metalli, Legno, Ceramica e Terracotta;
• per i servizi di Ospitalità: le strutture micro ricettive di Albergo Diffuso;
Le strutture, sia ricettive che della ristorazione, alle quali è stato concesso dall’ISNART (il Marchio dell’Ospitalità Italiana), sono ammesse di diritto al Programma.

INVITO ALL’ADESIONE
L’invito congiunto della Regione Molise e dell’Unioncamere Molise è, dunque, quello di offrire la possibilità di cogliere i vantaggi e le opportunità di promozione che derivano dalla partecipazione al Programma e dall’adesione al marchio collettivo “Piacere Molise”.
Le aziende ammesse potranno essere protagoniste delle iniziative di promozione che la Regione Molise e l’Unione Regionale attiveranno in occasione di Expo, finalizzate ad imprimere un nuovo slancio all’immagine e al sistema economico della nostra regione.
INIZIATIVE PROMOZIONALI
Nel formulare la richiesta di adesione, le aziende, in particolare quelle del settore alberghiero, ristorativo e ricettivo, potranno presentare offerte promozionali dei propri prodotti e servizi (compilando lo schema di offerta allegato), da inserire nelle proposte di itinerari finalizzati a favorire lo sviluppo turistico e le attività di incoming che verranno elaborati e diffusi in occasione dell’esposizione.

Commenti Facebook