Macchiagodena: Prevenzione dell’ictus cerebrale e delle malattie cardiovascolari,dal Progetto Moli-sani

812

Lunedì 20 aprile 2015 alle ore 18.00, in  Via Garibaldi Ovest n°6, nel laboratorio “Cento mani per fare”  a MACCHIAGODENA  si terrà il prossimo appuntamento dal titolo: “Prevenzione dell’ictus cerebrale e delle malattie cardiovascolari: dal Progetto Moli-sani al Registro Molisano dell’Ictus Ischemico (REMOLIC)”. Dopo il successo della Giornata Nazionale per la Lotta alla Trombosi, a cui hanno partecipato più di 100 persone mercoledì   15 aprile 2015 a Cassino, quest’incontro   de I Campanili della Salute è la prossima occasione per i cittadini per  confrontarsi direttamente  con  gli esperti della prevenzione. Come consuetudine in questi appuntamenti, medici e ricercatori sono in prima persona disponibili ad affrontare con la gente temi di prevenzione e salute, in questo caso con particolare riguardo all’ictus cerebrale, prendendo spunto dai risultati del noto progetto “Moli-sani” e illustrando il più recente progetto REMOLIC,  coordinato dall’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli.
A relazionare sul tema saranno Giovanni de Gaetano e Licia Iacoviello del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione delI’ I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Mediterraneo “NEUROMED” di Pozzilli. Francesca De Lucia porterà il saluto dell’Associazione Cuore Sano Onlus, organizzatrice dell’incontro.
L’evento è patrocinato dall’AVIS di Macchiagodena.  Queste occasioni, sempre più richieste dalla popolazione, costituiscono una iniziativa costante e regolare che coinvolge i cittadini del Molise in una individuale presa di consapevolezza sulle malattie e sulla prevenzione, aiutandoli a compiere scelte autonome per il proprio futuro.

Commenti Facebook