Ulisse di Giacomo (NCD): “Frattura va rimosso.”

446

di giacomo ulissBreve, ma durissima,la nota diramata dal Senatore in forza al Nuovo Centro destra, secondo il quale la mancata promulgazione dello statuto approvato diversi mesi dal Governo Regionale di Michele Iorio, rappresenterebbe un grandissimo inadempimento normativo, tale da chiedere anche le dimissioni del Governatore.
“La mancata promulgazione dello Statuto della
  Regione Molise da parte del Presidente Paolo di Laura Frattura,  rappresenta “una grave violazione di legge”, una condotta omissiva  che si ascrive come atto contrario alla Costituzione, inibendo ai  cittadini molisani l’esercizio di tutti i poteri riconosciuti  dallo stesso Statuto.  Pertanto, cosi’ come recita l’art. 126,  primo comma, della Costituzione Italiana, lo stesso Presidente Frattura dovrebbe essere ritenuto rimosso dalla carica”

Commenti Facebook