Sanità/ Angelo Giustini si dimette da commissario ad acta

213

 La notizia era nell’aria e adesso troverebbe conferma. Il Commissario ad acta della sanità in Molise, Angelo Giustini avrebbe rassegnato le dimissioni, inviando la relativa lettera al protocollo della Regione Molise, ai ministeri della Salute del Mef e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ricordiamo la lunga ‘diatriba’ tra lo stesso commissario e il presidente della Regione, sulle competenze e modalità di gestione dell’emergenza sanitaria; ma sulla decisione di Giustini probabilmente avrà pesato anche il suo coinvolgimento in un’inchiesta giudiziaria della Procura di Campobasso, che lo vede indagato per omissioni di atti d’ufficio.

Commenti Facebook