Settimana Nazionale Nati per Leggere: Ogni bambino ha diritto alla sua storia

636

In occasione della Settimana Nazionale Nati per Leggere, che quest’anno si terrà dal 16 al 24 novembre,  la presidenza regionale dell’Associazione Italiana Bibliotecari, in collaborazione con il  coordinamento provinciale Nati per Leggere e con il patrocinio dell’Università degli Studi del Molise e dell’Unicef Molise, organizza, domani, alle ore 10:00, presso l’Aula Bovianum dell’Università degli Studi del Molise sita in Via Mazzini n.8 Isernia, il convegno dal titolo “Ogni bambino ha diritto alla sua storia. Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

All’evento, che vedrà la partecipazione delle classi 4 e 5 delle scuole primarie della provincia di Isernia, degli insegnanti, dei pediatri, degli psicologi e di tutti i professionisti del settore pedagogico-sanitario, interverranno, in qualità di relatori, la Prof.ssa Maria Beatrice Deli, docente di diritto internazione presso l’Università degli Studi del Molise, la Dott.ssa Anna Paolella, referente dell’Ufficio Scolastico Regionale e la Dott.ssa Joanna Madejska, Presidente del Comitato Unicef Isernia.
Obiettivo principale dell’evento è quello di promuovere la cultura della lettura ad alta voce ai bambini e stimolare genitori e docenti sul senso di protezione che genera nel bambino il sentirsi accanto un adulto che legge e racconta storie già dal primo anno di vita. Ed è in quest’ottica che i lettori volontari del Progetto Nati per Leggere, presenti su tutto il territorio molisano, organizzano incontri settimanali dedicati alla lettura ad alta voce.

Commenti Facebook