Secondo evento delle celebrazioni dell’Anno Giubilare Celestiniano ad Isernia

881

Nell’ambito delle celebrazioni dell’Anno Giubilare Celestiniano , inaugurato da papa Francesco il 5 luglio scorso, durante la sua visita alla città di Isernia, la diocesi di Isernia-Venafro invita tutti a partecipare al secondo evento previsto per quest’anno che si terrà sabato prossimo 13 dicembre 2014. Questo secondo appuntamento celestiniano ricorda uno dei momenti più significativi della vita del santo isernino. Infatti, nel pubblico concistoro del 13 dicembre 1294 papa Celestino V fece la sua solenne rinuncia al papato, ritornando ad essere Pietro del Morrone con addosso non più le insegne pontificali ma l’antica veste lacera e stinta e munita di cappuccio.  La Bolla di canonizzazione di S. Pietro Celestino riconosce che la rinunzia fu effettuata per il bene della Chiesa : «affinché dal suo governo non potesse provenire qualche pericolo alla Chiesa universale» Per ricordare tale evento, la diocesi ha organizzato la seguente manifestazione:

SABATO 13 DICEMBRE 2014 ore 19.00
Chiesa Cattedrale di Isernia
S.E. Rev.ma Mons. Angelo Spina
vescovo di Sulmona-Valva
Presiederà la solenne concelebrazione eucaristica in onore di S. Pietro Celestino V.

Commenti Facebook