Arteria Fondovalle Fresilia: Precisazioni del Vice Presidente della Provincia di Isernia

968

“I tre progetti riguardanti la sistemazione del primo tratto della Fondovalle “Fresilia”, per un importo di 2 milioni di euro, sono stati definiti dal competente ufficio tecnico della Provincia di Isernia che rimane in attesa solo della concessione del finanziamento Si tratta di fondi già frutto del programma attuativo regionale (Par). La Provincia di Isernia è pronta a espletare le relative gare di appalto rispetto alla data utile indicata dalla Regione al 31 dicembre del corrente anno”.  Così il vice Presidente della Provincia Cristofaro Carrino in merito al dibattito sviluppatosi sull’importante arteria stradale, volano di sviluppo di una vasta area interna.
“Dalla riunione indetta dall’assessore Nagni, lo scorso mese di febbraio la Regione ha richiesto la progettualità esecutiva entro il mese di maggio, cosa che la Provincia ha puntualmente. presentato. Inoltre la Regione, nella stessa riunione, ha preteso l’affidamento dei lavori entro il 31 dicembre pena la revoca del finanziamento. A oggi la Provincia ha ottemperato alle autorizzazioni e ai permessi ci costruzione e rimane in attesa del decreto di concessione dei finanziamenti per poter indire la gara di appalto.

La struttura dell’Ufficio tecnico regionale e l’assessore Nagni in primis- ha aggiunto Carrino – hanno mostrato grande sensibilità nel voler definire non solo le problematiche dei lotti già realizzati ma anche le tematiche relative al completamento del terzo lotto che servirà a collegare le tre importanti arterie: la Fondovale Biferno, la Trignina la Fondovalle Verrino. In questo modo si punta a realizzare un collegamento strategico tra zone interne, il capoluogo di regione e il litorale adriatico offrendo una reale opportunità di rilancio delle attività industriali e artigianali del medio-alto Molise (Agnone, Frosolone e Bojano) “ .

Commenti Facebook