Vetrine colpite con biglie di ferro in pieno centro

624

CAMPOBASSO. Dopo la bomba carta fatta esplodere sotto la vetrina di un parrucchiere, un altro strano episodio si è verificato nella centralissima via De Attellis a Campobasso. È il terzo in venti giorni ai danni dei commercianti in quella zona. Questa volta gli autori del gesto hanno utilizzato delle biglie di ferro che con una fionda sono state lanciate con forza verso le vetrine della cartolibreria Viglione e del negozio di oggettistica situato sul marciapiede opposto. Ora carabinieri e polizia stanno indagando sul fatto senza escludere nessuna ipotesi ma si pensa che questo non sia legato agli altri due episodi nella zona.

Commenti Facebook