Moto rubata e 25 grammi di “erba”, denunciato 19enne

7623

I controlli a tappeto dei Carabinieri di Campobasso sui giovani nel capoluogo molisano, per il periodo estivo, hanno segnato un altro bel risultato. I militari della Compagnia di Campobasso, nel pomeriggio del 13 agosto, hanno beccato un insospettabile 19enne il quale trasportava al seguito ben 25 grammi di “erba”, ovvero di marijuana. Il ragazzo, assolutamente sconosciuto alle cronache giudiziarie,  viaggiava a bordo di un ciclomotore nella centrale via Lombardia, ed ha commesso l’errore di non fermarsi all’alt intimatogli dai Carabinieri di una “gazzella” della locale Aliquota Radiomobile, che si erano insospettiti per il modo “allegro” di guidare lo scooter.
Invertita la marcia, lo hanno raggiunto e bloccato.  Avendo notato il nervosismo del ragazzo, i militari hanno approfondito il controllo e, dopo una rapida perquisizione del veicolo, hanno rinvenuto nascosto nel ciclomotore un involucro contenente 25 grammi di marijuana, nonchè un bilancino di precisione. L’approfondimento degli accertamenti sul mezzo per verificarne la proprietà ha consentito poi, attraverso l’interrogazione della Banca Dati Forze di Polizia, di accertare che lo scooter era oggetto di furto denunciato sempre presso i Carabinieri di Campobasso all’inizio del mese di agosto. Per il 19enne incensurato, al termine degli accertamenti, oltre alla denuncia in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente è scattata anche quella per ricettazione. Ed i controlli dei Carabinieri, forti di questo ennesimo bel risultato, continueranno anche nei prossimi giorni.

Commenti Facebook