Campobasso/ bando per n°2 posti per tirocinio extracurriculare – laureati in Farmacia o C.T.F.

214

In esecuzione della delibera di Giunta Comunale n°79 del 17/04/18 e della determina dirigenziale n.985 del 09/04/2019 Tenuto conto che sulla base delle risultanze del precedente bando risultano ancora disponibili n°2 posti per tirocinio
extracurriculare per laureati in Farmacia o C.T.F. da espletarsi presso le farmacie
comunali di Via XXIV Maggio e di Via Emilia a Campobasso. Il bando scade il 10 ottobre 2019

Requisiti generali per l’ammissione

  1. Per l’ammissione al bando è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali:
    a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7.2.1999, n. 174;
    b) età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il collocamento a riposo;
    c) godimento dei diritti civili e politici;
    d) non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero sia stato dichiarato decaduto da un impiego pubblico, ai sensi dell’art. 127, I comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato,
    approvato con D.P.R. 10/01/57 n. 3;
    e) non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
    f) idoneità fisica allo svolgimento del tirocinio

Requisiti professionali

  1. Per l’ammissione al bando sono richiesti i seguenti requisiti professionali:
  • Laurea del Vecchio Ordinamento (DL) in Farmacia o Chimica e Tecnologie Farmaceutiche o Laurea Specialistica (LS – classe 14) o Laurea Magistrale (LM classe 13) del Nuovo Ordinamento in Farmacia o Farmacia Industriale.
  1. Qualora il candidato possegga una laurea equipollente a quelle indicate al comma 1, dovrà indicare il riferimento normativo (decreto ministeriale/decreto interministeriale o legge) ai sensi del quale è riconosciuta l’equipollenza. In caso di mancata indicazione il candidato che sia stato invitato a regolarizzare la domanda entro un termine non
    superiore a quindici giorni e che non vi abbia provveduto entro il termine indicato dall’Amministrazione è definitivamente escluso dalla procedura selettiva.
  2. Nel caso in cui il titolo di studio non sia stato conseguito in Italia, il candidato dovrà allegare alla domanda di partecipazione, a pena di esclusione, idonea documentazione comprovante il riconoscimento del titolo dalla Repubblica Italiana, quale titolo di studio di pari valore ed equipollente rispetto a uno dei titoli di studio richiesti per l’ammissione.
  3. La domanda di partecipazione al bando deve essere sottoscritta dall’aspirante candidato, a pena di esclusione.
  4. I requisiti di cui agli artt.3 e 4 devono essere posseduti alla scadenza del termine stabilito dal presente bando.

Altri requisiti per l’ammissione

  1. Per l’ammissione al bando sono richiesti i seguenti ulteriori requisiti:
  • non aver avuto un rapporto di lavoro, una collaborazione o un incarico con il Comune di Campobasso negli ultimi due anni precedenti la pubblicazione del predetto bando;
  • trovarsi in stato di disoccupazione ai sensi dell’art.19 del d.Lgs.150/2015;
  • non aver conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di farmacista;
  • non essere iscritto all’Ordine dei Farmacisti.

Termini di presentazione delle domande

  1. La domanda di partecipazione al bando – redatta in carta semplice, secondo lo schema allegato al bando (all. A) – deve essere presentata inderogabilmente entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando all’Albo Pretorio informatico del Comune, a scelta secondo le seguenti modalità, purché l’autore sia identificato ai sensi dell’art. 65 D.Lgs. n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale)

BANDO e Domande

Commenti Facebook