Attivazione della mensa presso la Scuola Collodi, Pilone presenta interrogazione

958

In data odierna, il Capo Gruppo di Democrazia Popolare al Comune di Campobasso, Francesco Pilone, ha presentato un’interrogazione al Sindaco in merito all’attivazione della mensa presso la Scuola dell’Infanzia “C. Collodi” del IV Circolo di Campobasso. Considerato che la Scuola dell’Infanzia “C. Collodi” del IV Circolo di Campobasso, attualmente ubicata presso l’edificio scolastico di Via Leopardi, ha tra le tante offerte didattiche e curricolari previste dal suo Piano dell’Offerta Formativa (POF) anche il servizio mensa come opportunità di accoglienza per i discenti ospiti e quindi per le loro famiglie;
-preso atto che ad oggi il servizio in oggetto, a distanza di oltre 40 giorni dall’inizio delle attività didattiche, ancora non viene attivato creando disservizi e disagi alle famiglie, all’Istituto, nonché alle casse comunali per la mancanza di introiti dovuti proprio ai buoni mensa ancora non riscossi;
-tenuto conto che causa del ritardo dell’attivazione della mensa è la mancanza di un’aula “refettorio”, così come previsto dalle norme, destinata alla migliore gestione della pausa pranzo per i piccoli allievi;
-considerato, altresì, che nel corso del periodo estivo la struttura ospitante la Scuola in oggetto ha subito dei lavori di adeguamento alle normative vigenti in materia di sicurezza ed antincendio, che di fatto, però, non hanno garantito la predisposizione di un aula “ad hoc” per il servizio mensa;
-tenuto conto che l’Assessore DE CAPOA, interpellata sulla questione dal sottoscritto in seno alla seduta della Commissione Pubblica Istruzione, ha garantito l’inizio dei lavori appena dopo l’approvazione del Bilancio previsionale 2014, per permettere l’attivazione del servizio mensa nei primissimi giorni di Novembre;
-preso atto, invece, che ad oggi, a distanza di quasi una settimana dell’approvazione dei bilancio, ancora non iniziano i lavori garantiti dall’esecutivo;
-ritenuto, oltretutto, fondamentale ribadire che la struttura in esame ha avuto un ritardo nell’apertura dell’anno scolastico dovuto proprio al prolungarsi dei lavori di adeguamento effettuati in estate, con conseguente disagio per i discenti e per le loro famiglie;
-tutto ciò premesso, i  Consigliere Comunale Francesco PILONE  ha interrogato il Sindaco con richiesta di risposta scritta
per sapere:
–    come mai alla data odierna, nonostante le rassicurazioni dell’Assessore al ramo, i lavori per la predisposizione dell’aula mensa ancora non iniziano;
–    la data di inizio e la data del termine dei lavori garantiti dall’esecutivo;
–    la data certa di entrata in vigore del servizio mensa;
–    come verranno gestiti i lavori in concomitanza con l’orario didattico della “C. Collodi”.

Commenti Facebook