Riconteggio: Battista supera il 50% per meno di 5 schede, è il nuovo sindaco di Campobasso

1855

battistasede4La notizia da noi riportata, fornitaci da fonte interna all’entourage del candidato sindaco Battista viene confermata dopo poco la mezzanotte. Dopo un lunghissimo riconteggio delle schede della ormai famigerata sezione 28 della scuola Montini Battista supera per meno di 5 schede oltre la fatidica asticella del 50% e diventa il nuovo sindaco di Campobasso senza necessità del turno di ballottaggio. Il Movimento Cinque Stelle, visto il margine risicatissimo, produrrà comunque ricorso contro il sofferto esito. Anche perchè ci sarebbero dei voti con doppio voto di lista, di cui uno con preferenza ed uno sulla lista del Movimento Cinque Stelle.

Per i Cinque Stelle questi voti sono voti al sindaco Gravina, erroneamente segnati sulla lista Cinque Stelle. L’interpretazione in questi casi è alquanto dubbia e dovrà con ogni probabilità essere l’organo di giustizia amministrativa a dire la parola defintiva in merito. Intanto Campobasso ha un sindaco, eletto al primo turno. “Ci difenderemo” ha dichiarato durante i festeggiamenti per la vittoria il neo sindaco Antonio Battista rispetto all’ipotesi dei ricorsi dei Cinque Stelle.

Commenti Facebook