Termoli Calcio: arriva l’ex serie B Alessandro Nigro

1419

Nigro 02Colpo di mercato importante per il Termoli calcio che in mattinata ha raggiunto l’accordo con il forte difensore Alessandro Nigro. Classe ’77 Nigro è una vecchia conoscenza dell’allenatore Domenico Giacomarro e del direttore sportivo Pino De Filippis che hanno fatto di tutto per portarlo a Termoli in questa seconda parentesi di mercato. Nigro ha una lunga militanza nei campionati professionistici, un anno in serie B. Sei in C1 e sei in C2 ed altrettante stagioni in serie D. Il calciatore ha iniziato la sua carriera a Ragusa in serie D nella stagione 96-97. Con la stessa maglia ha giocato per due anni scendendo in campo 47 volte e realizzando anche quattro gol.

Nel 98-99 la prima esperienza in C2 con la maglia del Nardo’ con la quale gioca 19 partite mentre la stagione successiva torna in D con la maglia del Martina Franca con la quale disputa 13 partite e realizza un gol. Ad ottobre passa però al Marsala in C1 dove disputa cinque partite.  A seguire sono gli anni di Potenza in D (35 partite ed un gol), Palmese in C2 (28 incontri ed una marcatura), e Varese in C1 (21 gare ed un gol). Dal 2003 al 2005 Nigro veste la maglia dell’Acireale in C1 scendendo complessivamente sul terreno di gioco 52 volte. Dal 2005 al 2007 sceglie Gallipoli prima in C2 e poi in C1, cinque gol e 51 presenze. Nel 2007-08 veste invece la Maglia del Marcianise in C2 giocando 30 incontri e realizzando un gol. Poi altri due anni in serie C2 prima a Gela (22 partite disputate) e poi a Siracusa (26 presenze e due gol). Dal 2010 al 2012 gioca con la Nocerina, vince la prima stagione in C1 con 22 partite ed il secondo anno, sempre con la stessa casacca, fa il debutto in serie B dove disputa 14 incontri. Poi è il momento del Noto in serie D nel 2012 con 23 partite ed un gol. Anche quest’anno il difensore di Eboli ha disputato la prima parte di campionato a noto dove ha giocato 13 partite e segnato 3 gol. Alessandro Nigro va ad aumentare il tasso tecnico del reparto difensivo del Termoli calcio e già oggi con il resto dei compagni ha sostenuto una doppia seduta di allenamenti agli ordini di mister Giacomarro.

Commenti

commenti