Minadeo: “Dai tifosi la motivazione a fare sempre meglio”

1108

CAMPOBASSO. Dopo la sconfitta di Macerata, oggi pomeriggio riprenderanno gli allenamenti per la squadra agli ordini di Antonello Corradino visto che il mister Francesco Farina è a Coverciano per il corso master. Il capitano Antonio Minadeo ammette che la sconfitta di domenica è stata meritata, aggiungendo che l’unica cosa da salvare della giornata sono stati i tifosi arrivati in più di 300 unità dal Capoluogo dimostrando una grande prova di attaccamento e amore verso i propri colori e una dimostrazione di grande maturità, guadagnandosi i complimenti, il rispetto e gli applausi dei tifosi di casa. Infatti, nonostante la sconfitta il pubblico arrivato da Campobasso è rimasto sugli spalti a cantare ben oltre mezz’ora dopo del fischio finale dando una grande lezione di tifo e una motivazione sempre maggiore alla squadra a fare sempre meglio. Tornando alla partita in campo la prima sconfitta dopo 58 partite è arrivata in casa della capolista del girone che ha dimostrato di essere un’ottima squadra e di non trovarsi in quella posizione per caso. Ora si inizia a pensare al Giulianova per tornare a fare risultato in casa e cercare il riscatto davanti al proprio pubblico.

Commenti Facebook