Hidro Sport in attesa dei prossimi Italiani, porta a casa 156 medaglie e 15 atleti qualificati per Riccione

788

Si sono svolti presso l’impianto privato di Campodipietra (Cb), negli ultimi weekend di marzo , i Campionati Regionali di Categoria, manifestazione che segna il giro di boa tra l’attività federale in vasca corta e quella in vasca lunga, preludio alla fase estiva. Per l’occasione è sceso in vasca il meglio del movimento natatorio molisano, pronto a contendersi i vari titoli di campione regionale. Alla kermesse hanno preso parte tutte le società molisane , tra le quali la Hidro Sport, ben decisa a farsi valere con la sua rappresentativa di 47 nuotatori e nuotatrici, provenienti dagli impianti di Campobasso, Termoli, San Giuliano, Agnone e Frosolone e diretti dai tecnici Spina, Cucoro, Poluzzi, De Lucia, Cirino e Di Soccio. Eccellente il bilancio di ben 156 medaglie (66 ori, 53 argenti e 37 bronzi), prova evidente della netta supremazia del team del Presidente Oriente sulle altre compagini regionali: “Questo successo” ha affermato con soddisfazione Oriente “infonde nella squadra un rinnovato entusiasmo e va ben oltre le medaglie conquistate. In questa tre giorni ricca di emozioni e soddisfazioni gli atleti hanno dato prova di impegno e determinazione e la vittoria più grande per loro è sicuramente quella di credere in se stessi e confrontarsi. I traguardi raggiunti confermano, se ancora ce ne fosse la necessità, la bontà del progetto nato anni fa per garantire una crescita di tecnici ed atleti tale da renderli competitivi non solo in ambito regionale, ma soprattutto nazionale.
Devo fare un grande plauso, pertanto, a tutto lo staff tecnico e a tutti i nuotatori e nuotatrici gialloblù, dai più giovani della categoria Ragazzi ai “veterani” delle categorie superiori. Tutti hanno contribuito al risultato finale, che ha visto la Hidro primeggiare anche in questa occasione. Ci apprestiamo ora a confrontarci con il top del nuoto nazionale in occasione dei Criteria Nazionali Giovanili, che si svolgeranno a Riccione dal 20 al 25 marzo. Scenderemo in acqua con una rappresentativa di atleti di assoluto livello, che hanno dimostrato di avere le carte in regola per essere protagonisti in questa prestigiosa manifestazione.” Questi Campionati Regionali sono stati, infatti, l’ultima occasione per staccare il pass per gli Italiani e la Hidro Sport ne ha approfittato per
completare la sua rosa di qualificati, ben nove a livello individuale più sei staffettisti raggiungendo così di 15 Atleti!!, per un totale di ventinove gare, e quattro staffette: Caruso Federica (100 stile, 200 misti, 100 e 200 farfalla, 100 e 200 rana), Lucia Benini (100 e 200, 400 stile), Caterina Hantjoglu (100 dorso e 200 Dorso), Giulia Calabrese (50, 100 e 200 dorso), Francesca Miele (50 e 100 rana),Cristiano Hantjoglu (50 e 100 farfalla, 50, 100 e 200 dorso, 200 e 400 misti), Francesco Gatti (100 e 200 dorso), Nicola Del Papa (100 e 200 dorso), Alessandro Benini (100 e 200 dorso), la 4×100 mista Ragazzi (Caterina Hantjoglu, Federica Caruso, Lucia Benini, Melissa Comodo), la 4×100 stile Ragazzi (Federica Caruso, Lucia Benini, Siria Piedimonte, Melissa Comodo), la 4×100 mista Juniores (Giulia Calabrese, Francesca Miele, Paola Giangualano, Claudia Gatti) e, infine, la 4×100 mista Juniores (Cristiano Hantjoglu, Arturo Spina, Giovanni Pugliese, Francesco Gatti).

Commenti Facebook