DG Crudele: Il Derby del Vastogirardi con l’Agnonese sarà motivo d’orgoglio per l’Alto Molise

147

Domenica 23 febbraio alle ore 15 al Civitelle di Agnone (Is) si affronteranno, per la 25°esima giornata del Campionato Nazionale Dilettanti, girone F, l’Olympia Agnonese e la Polisportiva v Vastogirardi.
Un derby dell’Alto Molise e di una intera regione nella quarta serie. Occasione più unica che rara per assistere ad una gara che sarà sicuramente spettacolare. La presentazione del prossimo turno di campionato affidata alle parole del Direttore Generale della Polisportiva Vastogirardi Antonio Crudele.
“Il Derby di domenica dovrà essere una vera e propria festa dello sport. Si tratta di una gara importante per il proseguo di questa positiva stagione sportiva, almeno fino ad ora. Mister Farina sta “martellando” la squadra in questi giorni di duri allenamenti e manterrà alta, come sempre, la concentrazione dei ragazzi.
Anche il nostro fisioterapista Antonio Perna sta lavorando al meglio per recuperare qualche acciaccato dopo l’ultima gara di domenica contro la Vastese, che ha segnato per noi una importantissima vittoria in chiave salvezza.
I derby – precisa il Direttore Generale altomolisano – sono partite a sé e i valori in questi casi si azzerano oppure si pareggiano completamente. Una partita che vale molto e che esula dal solo lato sportivo. Infatti, nella storia del calcio molisano, capiterà raramente che due comunità a venti chilometri di distanza, avranno l’onore di sfidarsi in un derby molisano in Serie D. Per questo motivo invito i tifosi ad “invadere” pacificamente il Civitelle di Agnone domenica, con il fischio d’inizio del match che è stato posticipato alle ore 15 .
In queste occasioni l’attaccamento alla squadra, alla società e al paese, si dimostra con la presenza. Un appuntamento del genere – conclude Antonio Crudele – rappresenta anche un motivo di orgoglio per l’Alto Molise”.

Commenti Facebook