Cus Molise/La ginnastica ritmica è pronta a regalare ancora emozioni

127

Le farfalle della ginnastica ritmica al Cus Molise sono pronte a volare di nuovo. Dalla metà di settembre si tornerà a sudare.

Nel panorama dei settori giovanili, questa specialità rappresenta una grande realtà per il Centro Universitario Sportivo per numeri e qualità. Grazie all’eccellente lavoro svolto negli ultimi anni da Ilenia Pasquale e Marialaura Lombardi, le giovani ginnaste hanno fatto registrare una crescita tecnica (e non solo) esponenziale frutto di lavoro, passione e sacrificio da parte di una squadra di lavoro ormai collaudata.

La voglia di ripartire per proseguire il lavoro svolto lo scorso anno è tanta e c’è desiderio da parte di tutti, ginnaste ed insegnanti, di tornare alla normalità dopo che la pandemia ha interrotto in anticipo l’ultima stagione sportiva non permettendo, tra l’altro, lo svolgimento di nessuna gara.

“Siamo pronte per riprendere la marcia e per regalare alle nostre ginnaste un po’ di normalità dopo tanti mesi in casa e la mancanza di allenamento che sicuramente si è fatta sentire – spiegano Pasquale e Lombardi – lavoreremo in totale sicurezza cercando di dare seguito a quanto di buono già fatto nelle ultime stagioni.

Abbiamo raggiunto dei risultati importanti nel corso del tempo che rappresentano per noi un punto fermo sul quale costruire la nuova stagione.

L’auspicio grazie alla disponibilità del Cus Molise, che ci metterà a disposizione ampi spazi nei quali lavorare, è quello di rendere ancora più forti le basi della ritmica e se possibile cercare di incrementare i numeri. Ringraziamo i genitori che hanno deciso di affidarci ancora le loro figlie e ci auguriamo che possano continuare a migliorare”.

Commenti Facebook