Basket/Prima vittoria stagionale per l’Ennebici Campobasso

499

Prima vittoria stagionale per l’Ennebici Campobasso che supera con pieno merito il Maccabi Ripalimosani al termine di quaranta minuti molto intensi. Per la prima volta nella stagione coach Sabatelli si affida ad un quintetto esperto con le presenze di Murtas e Vera a dare manforte al gruppo storico e la scelta è premiata. Già nel primo quarto si vedono buone cose con Petrone che trova la retina soprattutto da tre, mentre in difesa si riesce a contenere la situazione anche grazie ai tanti errori commessi dagli avversari in fase di tiro e di impostazione. Nel secondo periodo la musica non cambia. Con Vera e Murtas che sbagliano parecchio è Petrone a portare avanti la baracca. Molti tiri da due e tanti falli presi, fanno in modo che la guardia alla fine del riposo lungo faccia segnare sul proprio referto la bellezza di 19 punti, nonostante la febbre alta.

Sul versante opposto ci si affida molto alla grinta di Raffaele Di Cesare ed alla buona verve di Federico D’Amico, di gran lunga il migliore dei suoi nell’arco dell’intera contesa. Nel terzo periodo l’Ennebici continua a tirare avanti e trova in De Nunzio l’uomo della provvidenza. Con Ripa alle costole, il giocatore con la maglia numero 15 mette a segno tre bombe mortifere che consentono alla squadra di coach Sabatelli di tenere il muso avanti. Nell’ultimo periodo accade di tutto. Gli ospiti, grazie ad una serie di tiri liberi e di tecnici chiamati a Petrone e Sabatelli, vanno sotto di due e palla in mano. Sembra un film già scritto, con l’Ennebici pronta a recitare ancora una volta il ruolo di vittima sacrificale, ma questa volta non sarà così. Murtas, che sino a metà terzo quarto aveva inciso ad intermittenza, si prende per mano la sua squadra. Canestri da sotto, rimbalzi, tiri liberi, giocate precise lo portano a toccare in un amen quota 27 punti. Tutto questo fa in modo che Ripalimosani non riesca a rientrare in partita e ciò determina la prima vittoria stagionale per i campobassani che ora possono guardare al futuro con maggiore fiducia. Un successo del genere non potrà che far bene a Filipponio e compagni per il prosieguo della stagione.ENNEBICI 76
MACCABI 65
(19-16) (33-26) (49-43)
Ennebici: Del Cioppo, Filipponio, Murtas 27, Petrone 23, Marinelli ne, De Nunzio 17, Romagnoli ne, Vera 6, Tondi 3, E. Sabelli ne, I. Sabelli ne. All. Sabatelli
Maccabi: D.D’Amico ne, Muccino, F. D’Amico 17, M. Molinaro, L. Molinaro ne, Calcagni 4, Libertucci 5, Panichella 14, Santella 14, Di Cesare 9, Di Nobile ne. All. Cannavina.
Arbitri: Chiacchiari e Pasqualone.Francesco A. Brunale

Commenti Facebook