Lucito/ Prima edizione del Premio Nazionale di Poesia “Majje Dde le Defenze”

329

Su iniziativa del dottor Vincenzo Galluzzi, medico campano e pluripremiato poeta e scrittore, è nata l’idea di indire la Prima edizione del Premio Nazionale di Poesia “Majje Dde le Defenze”, con il patrocinio del Comune di Lucito e delle associazioni culturali del paese, Altair, Pro Loco e Società Agricola e Operaia.


Il Premio Nazionale di Poesia “Majje Dde le Defenze”, che nel titolo omaggia una delle tradizioni popolari più antiche della cultura lucitese, ovvero il rito del maggio, è aperto a tutti gli appassionati e autori di opere edite e inedite. Due le sezioni previste: poesia in lingua italiana e in vernacolo. Il tema è libero. A giudicare le opere saranno rappresentanti del mondo culturale, sociale e istituzionale.


Nel regolamento del premio sono contenute tutte le indicazioni circa le modalità di partecipazione, le caratteristiche degli elabatorati, tempi di consegna e sui premi. Il termine ultimo per l’invio delle poesie è fissato per il 30 aprile 2019, mentre il 1 giugno 2019 si terrà la cerimonia di premiazione.

La partecipazione è estesa a tutti gli autori che intendono concorrere con poesie edite ed inedite. I premi saranno assegnati alle opere che si distinguono per la qualità letteraria e/o per la tematica di impegno sociale, morale e/o educativo trattata.

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione per ciascuna sezione quale contributo per le spese di organizzazione e segreteria è di € 10 per ciascuna sezione; € 15 per le due sezioni. Le quote devono essere versate secondo la seguente modalità: versamento su Carta POSTE PAY n. 5333 1710 6856 7805 intestato a VINCENZO GALLUZZI CF GLLVCN47R31A717B Codice IBAN IT58K3608105138209789109795

La e-mail dovrà contenere i seguenti file: a1) File con l’opera letteraria firmata; a2) File con l’opera anonima; a3) File con scheda di adesione; a4) File con dati personali. E’ gradita, ma non obbligatoria, anche una sintetica biografia artistica. b) File con scheda di adesione, con dichiarazione che le poesie sono opera del proprio ingegno e libere da qualsiasi vincolo oltre all’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. nr. 196/03; c) File con la fotocopia del versamento effettuato della quota di partecipazione.
L’assenza della quota di partecipazione o della scheda di adesione debitamente compilata in tutte le sue parti, comporta l’esclusione automatica dal premio dell’opera inviata.
Liberatoria : Con la partecipazione al Concorso, gli Autori consentono la divulgazione delle proprie opere da parte dell’Organizzazione del Premio senza avere nulla a pretendere. Tutti i diritti restano comunque di proprietà degli autori. Le opere inviate per il Premio non saranno restituite.

Le poesie dovranno essere inviate via e-mail: [email protected] La scadenza dei termini della presentazione delle poesie è il 30 Aprile 2019. Alla stessa mail potranno essere richieste regolamento e schede di iscrizione al concorso.

Commenti Facebook