Cinema e cultura a lutto: muore il maestro Morricone

393

Ennio Morricone, il compositore e direttore di orchestra è morto in una clinica romana per le conseguenze di una caduta all’età di 91 anni. Con lui se ne va un pezzo della storia della musica da film.

I funerali di Ennio Morricone si terranno in forma privata “nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato  gli atti della sua esistenza”.

Il grande musicista e compositore è stato autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale da :Per un pugno di dollari a Mission a C’era una volta in America da Nuovo cinema Paradiso a Malena.

Dagli anni settanta Morricone diventa un nome di rilievo anche nel cinema hollywoodiano, componendo musiche per registi americani come John Carpenter, Brian De Palma, Barry Levinson, Mike Nichols, Oliver Stone e Quentin Tarantino. Morricone ha scritto le musiche per numerose pellicole nominate all’Academy Award come I giorni del cieloMission e The Untouchables – Gli intoccabili.

 Morricone ha ricevuto l’Oscar alla carriera a 79 anni per i suoi contributi magnifici all’arte della musica da film” dopo essere stato nominato per 5 volte tra il 1979 e il 2001 senza aver mai ricevuto il premio.

 Il 28 febbraio 20016 ottiene il suo secondo  premio Oscar per le partiture del film di Quentin Tarantino, The Hateful Eight, per la quale si è aggiudicato anche il Golden Globe.

Ennio Morricone, è tra i maestri più premiati: ha ricevuto anche 3 Grammy Awards, 4 Golden Globes, 6 Bafta, 10 David di Donatello, 11 nastri d’Argento, 2 European Film Awards, 1 Leone d’ Oro alla carriera , 1 Polar Music Prize.

Commenti Facebook