Al FIABA Day il Molise in scena con alto gradimento di pubblico

1382

Domenica 5 ottobre 2014 a Roma, in piazza Colonna – Palazzo Chigi , si è celebrata la XII edizione della “ Giornata Nazionale FIABADAY per l’abbattimento delle barriere architettoniche “. Slogan della manifestazione : “ Scommettiamo sull’accoglienza ….vinciamo in Total Quality “, scelto per ricordare l’importanza dell’accoglienza quale valore ineludibile per lo sviluppo di una società aperta, inclusiva e coesa, in grado di garantire la partecipazione attiva di tutte le persone . Alla presenza di un numerosissimo pubblico, stimato, per l’intera giornata da funzionari di Palazzo Chigi in circa 30.000 persone,  ed ai numerosissimi i rappresenti del Comitato d’Onore FIABA : Il Vicequestore Girolamo Lacquanti , il generale Br. Vasco Angelotti, il Contrammiraglio Pietro Pellegrino, il Colonello Giovanni Adinolfi, l’Ammiraglio Pietro Verna, il Prefetto Pecorao, l’onorevole già Ministro della Repubblica, prof. Antonio Guidi, il Fiabaday 2014 ha parlato molto Molisano. Infatti sul palco allestito in piazza Colonna , e dove per l’intera giornata dalle ore 9,00 alle ore 19,00 si sono tenuti spettacoli, dibattiti , con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini e le istituzioni alla creazione di un ambiente ed accessibilità e fruibilità totale per tutti . Si sono esibiti : il Gruppo folkloristico di San Polo Matese “ La Teglia” che da subito, dopo una esibizione della scuola d’Armi “ Musumeci “ con atleti della Nazionale Italiana e della Nazionale Italiana Paraolimpica, ha letteralmente fatto ballare la piazza con i suoni e balli e canti della tradizione Molisana; lo straordinario ed eterogeneo gruppo degli “ Alberi Sonori “ che con la straordinaria voce di Cinzia Minotti, ha incantato tutti tanto da essere giudicati dal pubblico a fine esibizione,con un applauso da urlo; Il gruppo “ Ala Bianca “ Cover dei Nomadi provenienti da Bojano,  che ha magicamente catalizzato l’attenzione agli assoli di chitarra del virtuosissimo Giovanni Iannotti, che si è meritato i complimenti dal Principe Carlo Carpinelli, cugino di Jovannotti; per proseguire con l’esibizione del gruppo tecnico  della Giostra Cavalleresca di Sulmona “ PortaBonomini” ,  Luca Virago ed il notissimo Cabarettista ipnotico “ Rocco Borsalino “,con i ragazzi Repper di Salerno, al balletto della scuola di ballo della LILT e, tanto altro ancora. Incredibile partecipazione di adulti e Bambini per il FLASH MOB che per l’occasione ha visto animare le mascotte  da personale della “BF PROMOTION “di Barbara Fino da Isernia, che hanno fatto da spalla al GABIBBO Nazionale. Il tutto presentato da un amico, un volto ed un produttore televisivo : Massimo Massari con il fuori programma, graditissimo, della presenza del nostro attore e doppiatore, Edoardo Siravo.
Un  evento unico  che ha visto l’alto Patronato della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di tutti i Dicasteri. Come nelle precedenti manifestazioni è stato possibile visitare Palazzo Chigi che, per l’occasione ha aperto i battenti alle ore 09,00 per chiuderli alle 19,00. I gruppi, anziani, bambini di persone con disabilità, loro accompagnatori, sono stati  accolti dallo staff di Palazzo Chigi e dallo staff di FIABA. Dal Molise una splendida partecipazione che ha coinvolto anche l’Unione Italiana Ciechi del Molise con a capo il presidente regionale Marco Condidorio ed il presidente della sezione provinciale di Campobasso , Annamaria Di Stasio, ed un gruppo di disabili del basso Molise e da un gruppo dell’Alto Molise.Circa 370 persone Molisane hanno potuto visitare il Palazzo grazie ad una organizzazione perfetta e da ammirare per la disponibilità e la professionalità, tanto da essere ringraziati ad uno ad uno dallo staff di Palazzo Chigi.
Il FIABADAY,non finisce qui tanto che  proseguirà per tutto il mese di ottobre con eventi organizzati sul territorio nazionale dai partner sottoscrittori di Protocolli d’Intesa e dal Corpo delle Capitanerie di Porto- Guardia Costiera, grazie alle quali si potranno visitare numerosi porti italiani tra cui quello di Pescara il 21 ottobre e Termoli, presumibilmente tra il 26 ed il 28 ottobre. Per tali eventi FIABA Molise è in prima fila e di concerto con il Presidente Nazionale Giuseppe Trieste, il messaggero per il Molise ed Abruzzo, Maurizio Varriano, annunciano novità interessanti e sorprese irresistibili e da esperienza unica.
Il Molise quando deve esserci c’è sempre, ed il Molise , c’è da scommetterci, ancora darà il meglio di se in occasione del FIABADAY Molise.
Per info :  [email protected]

Commenti Facebook