Trasporti, Ferdinando Mancini: buoni si, fessi no!

841

La notizia, diffusa dalla stampa, dell’attivazione di una nuova corsa ATM di collegamento Campobasso – Villa Santa Maria (CH) per permettere agli studenti molisani di raggiungere l’Istituto alberghiero di quel paese abruzzese ci ha lasciati basiti.  Tale corsa sarebbe stata realizzata grazie all’interessamento dell’Assessore regionale al Trasporto pubblico, Pierpaolo Nagni. È noto a tutti il problema dei trasporti nella nostra regione, tanto è vero che sul sito dell’ATM si comunica “che, in considerazione di difficoltà momentanee determinate dal mancato incasso dei corrispettivi di esercizio da parte della Regione, i servizi di trasporto gestiti dalla scrivente saranno sospesi dal 1 ottobre 2015 e fino a nuova comunicazione”.
È una triste realtà, inoltre, che gli alunni molisani siano sempre di meno e sia sempre più difficile raggiungere i numeri previsti per la sopravvivenza delle nostre classi e dei nostri Istituti. Ebbene, i nostri politici che fanno? Facilitano la frequenza di un Istituto fuori regione, nonostante in Molise ci siano ben tre Istituti alberghieri: ad Agnone, a Vinchiaturo e a Termoli.  Le tasse (numerose) dei cittadini molisani servono anche per portare i nostri pochi alunni fuori regione a discapito delle scuole molisane? Noi Molisani siamo buoni…non fessi. Non c’è bisogno di commenti. Anzi un commento lo aspetteremmo dall’Assessore Nagni e dal Presidente Frattura.

Commenti Facebook