Termoli/ Torrente Rio-Vivo esonda su ampio tratto di arenile sulla costa sud

180

Il Torrente “Rio-Vivo” esonda e cancella”un ampio tratto di arenile tra la spiaggia libera e il primo lido del tratto di costa sud di Termoli. La vicenda è al centro di polemiche degli operatori turistici della zona che chiedono interventi da parte dell’Amministrazione comunale.


    Nell’imminenza della stagione balneare e a pochi giorni ormai dall’apertura ufficiale degli stabilimenti balneari, per qualcuno non sarà possibile nemmeno aprire i battenti.
   

L’allagamento dell’arenile, dovuto all’esondazione del torrente, non permette ai villeggianti di poter usufruire della spiaggia libera dislocata nel primo tratto di arenile dopo il Circolo della Vela e nemmeno al gestore balneare adiacente di sistemare la spiaggia per poter predisporre gli ombrelloni e accessori balneari.


    Una vicenda finita all’attenzione dell’Amministrazione comunale, chiamata a intervenire al più presto. 

Commenti Facebook