Sostanze nocive, Di Pietro a Cercemaggiore per i pozzi di Capoiaccio

722

antonio-di-pietro c1Continua l’impegno dell’Italia dei Valori per la difesa del territorio e per la ricerca della verità in merito a sversamenti di sostanze nocive in Molise.  Dopo l’incontro pubblico di due settimane fa a Venafro, il presidente onorario dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro,  torna in regione per puntare  i riflettori sui pozzi di contrada Capoiaccio dove, dal 1981 al 1988, furono smaltite sostanze non bene identificate.

 L’appuntamento è previsto per lunedì 9 dicembre, alle ore 9:00 presso la sala consiliare del Comune di Cercemaggiore. Interverranno Antonio Di Pietro –  presidente onorario dell’Italia dei Valori e il sindaco  Gino Mascia.

Commenti Facebook