Sanità, Messina (IdV): chiesto un incontro al governatore del Molise Frattura

855

“Abbiamo chiesto al Presidente Di Laura Frattura un incontro per conoscere quale sia la reale condizione della sanità in Molise e se ci siano stati sprechi o mala gestione. Negli ultimi anni, infatti, la sanità molisana ha subito un drastico ridimensionamento ed a pagarne le conseguenze sono stati i cittadini che si sono visti ridurre l’offerta pubblica sanitaria ed aumentare le tasse. Con un deficit di 400ml di euro ed un servizio che, rispetto alla media italiana, è il più alto con un debito pro capite di 1500 euro per cittadino, gli effetti della gestione di questo comparto ricadono direttamente su di loro, titolari del diritto alla salute, in termini di qualità e quantità dei servizi e di conseguenze sulla coesione sociale e sulla situazione economica del territorio. Gli effetti collaterali sono devastanti e faremo il possibile per migliorare e capire se ci sia la volontà di scongiurare il disastro che è sotto agli occhi di tutti.” E’ quanto dichiarano in una nota congiunta il Segretario Nazionale di Italia dei Valori Ignazio Messina ed il Commissario regionale IdV Molise e Portavoce parlamentare Nello Formisano.

Commenti Facebook