Ruta (PD): via libera alla nuova normativa che premia la continuità affettiva nell’affido familiare

867

Ho votato favorevolmente e convintamente la   proposta di legge che modifica l’istituto dell’affido familiare, puntando alla tutela dei rapporti maturati  tra i bambini e le famiglie affidatarie, garantendo la continuità affettiva. In Italia ci sono oltre 28.000 bambini che sono fuori dalla propria famiglia d’origine e oltre la metà in affido familiare: 6.700 presso parenti e 7.300 presso famiglie che con generosità accolgono bambini e ragazzi che sono impossibilitati a vivere nel nucleo familiare d’origine. Fermo restando che l’istituto dell’affido continua a rimanere distinto e diverso da quello dell’adozione, con questa nuova normativa si garantisce una continuità affettiva per tutelare le esigenze dei bambini nei casi in cui  abbiano costruito rapporti profondi  e in grado di   restituire loro quella serenità esistenziale per continuare il proprio percorso formativo. È una pagina di civiltà che ha visto non a caso il voto unanime del Senato senza diminuire la possibilità di reintegrazione del bambino nel nucleo familiare originario .

 Sen. Roberto Ruta

Commenti Facebook