Roberto Parisi (UniMol) chiamato a coordinare il Comitato Scientifico Nazionale “Patrimonio Industriale”

232

Il prof. Roberto Parisi – docente di Storia dell’Architettura presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione dell’Università degli Studi del Molise – chiamato a coordinare il Comitato Scientifico Nazionale “Patrimonio Industriale” in seno alla sezione italiana di ICOMOS, (International Council on Monuments and Sites).

Il Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti è un’organizzazione internazionale non governativa impegnata a promuovere la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale mondiale e advisory body dell’UNESCO per la valutazione di tutte le nomine dei beni culturali di “eccezionale valore universale” nella World Heritage List.

Già componente del Consiglio Direttivo dell’Associazione per l’Archeologia Industriale – Centro Documentazione e Ricerca per il Mezzogiorno (1993-2000), vice-presidente dell’AIPAI (Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale) negli anni 2007-2016, il prof. Parisi fa parte attualmente del Consiglio Direttivo dell’associazione nazionale RESpro (Rete di storici per i paesaggi della produzione) ed è co-direttore della rivista “OS. Opificio della Storia”.

Ha curato la mostra “Percorsi del Patrimonio Industriale in Italia/Routes through the Italian Industrial Heritage” inaugurata nel 2006 in occasione del XIII Congresso Internazionale TICCIH (The International Committee for the Conservation of the Industrial Heritage) e riallestita nel 2008 nell’ambito del XXIII World Congress of Architecture.

Nel 2014 ha ottenuto una menzione speciale al Premio di saggistica Città di Terni “Gino Papuli” per l’Archeologia industriale con il volume Fabbriche d’Italia. L’architettura industriale dall’Unità alla fine del Secolo breve, Milano, FrancoAngeli 2011.

Il piano di azione delle attività del neoistituito Comitato “Patrimonio Industriale” sarà presentato il 30 Gennaio 2021 in occasione della 1a Conferenza dei Comitati Scientifici Nazionali di ICOMOS Italia. (https://www.icomositalia.com/).

Questo importante riconoscimento, che porterà il prof. Parisi a coordinare l’attività tecnico-scientifica internazionale del comitato sul Patrimonio Industriale del Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti dell’UNESCO, rappresenta, certamente, un rilevante traguardo e risultato personale, allo stesso tempo un’ulteriore conferma del rimarchevole ruolo didattico-scientifico che l’Università del Molise ricopre in ambito nazionale ed internazionale, nonché l’ennesima conferma di qualità, di prospettive e di sempre nuove e più efficaci opportunità che offre la filiera formativa UniMol nel campo delle discipline umanistiche legate al patrimonio culturale.

Commenti Facebook