Rifiuti: il Corpo Forestale scopre un’area dove venivano abbandonati rifiuti speciali, individuati e denunciati gli autori

744

A Montenero di Bisaccia sono stati denunciati dagli Agenti del Corpo Forestale dello Stato di Petacciato scalo, due uomini originari dei luoghi, responsabili di aver smaltito illecitamente e abbandonato in un’area classificata come demanio Comunale rifiuti speciali non pericolosi costituiti da scarti di risulta edile provenienti da attività di ristrutturazione e demolizione. Il reato veniva perpetrato in un’area di particolare pregio paesaggistico ed ambientale sita in Località “Olivetella” in agro di Montenero di Bisaccia. Il Comando Stazione Forestale di Petacciato Scalo, durante un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto degli illeciti in materia ambientale accertava che in agro del predetto Comune venivano abbandonati rifiuti classificabili come speciali e smaltiti illecitamente in un’area contigua ad una strada Comunale.
Gli Agenti Forestali, da successivi e accurati sopralluoghi e dopo aver raccolto sommarie informazioni testimoniali risalivano ad una ditta molisana iscritta all’albo dei gestori ambientali di Campobasso il cui rappresentante legale nonché il responsabile di cantiere ed esecutore materiale dell’illecito venivano deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per gestione illecita di rifiuti speciali, violazione alle norma di natura paesaggistico/ambientale e per concorso di persone nel reato.

Commenti Facebook