Revocati i domicialiari a Scarabeo, con divieto di dimora in Molise

1152

Il tribunale del riesame di Campobasso si è pronunciato sulla richiesta di revoca agli domiciliari avanzata dagli avvocati Danilo Leva e Mariano Prencipe, difensori dell’ex assessore regionale alle attività produttive Massimiliano Scarabeo, e dell’avvocato Fabio Del Vecchio, difensore del fratello Gabriele,ed ha revocato gli arresti domiciliari nei confronti dell’ex assessore regionale alle attività produttive Massimiliano Scarabeo e del fratello Gabriele, arrestati lo scorso 23 giugno con accusa di frode fiscale e truffa aggravata nei confronti della Regione, disponendo per entrambi il divieto di dimora in regione.

Commenti Facebook