Polizia Locale, il CSA promuove uno sciopero nazionale di 24 ore con manifestazione a Roma

1271

Oltre 150 delegati sindacali delle Regioni e delle Province d’Italia del Dipartimento Polizia Locale CSA riuniti al Consiglio Nazionale a Chianciano Terme nei giorni 18-19-20 febbraio 2016 hanno deliberato lo SCIOPERO NAZIONALE dei 60.000 Agenti ed Ufficiali della Polizia Locale d’Italia per il giorno 13 Maggio 2016 con manifestazione nazionale a Roma.
13 maggio 2016: Sciopero Nazionale della Polizia Locale (Polizia Municipale e  Polizia Provinciale)
contro
· lo svilimento del ruolo e delle funzioni degli Agenti e Ufficiali della Polizia Locale;
· per un contratto di Polizia di diritto pubblico;
· per il riconoscimento degli 80 euro come tutte le altre forze di Polizia;
· per l’inserimento nelle categorie dei lavori usuranti;
· per il ripristino dell’Equo Indennizzo – Causa di servizio;
· per la modifica dell’art. 57 CPP e l’ estensione della qualifica di P.G.su tutto il territorio italiano h 24;
· per l’obbligo di attivazione del Fondo di Previdenza ex art. 208;
· per il riconoscimento della copertura assicurativa h 24 sui rischi di responsabilità civile, patrimoniale e tutela legale;
· per il riconoscimento della copertura assicurativa sugli infortuni in servizio, aggressioni e recupero indennità giornaliere;
· per l’attuazione delle prerogative previste dal D.Lgs. 81/08 in materia di Sicurezza e Salute;
· per la deroga al blocco assunzioni e adeguamento degli organici
Per tutte queste ragioni il Sindacato Autonomo
Il CSA promuove uno sciopero nazionale di 24 ore con manifestazione a Roma.
Per adesioni contattare il Coordinatore del CSA del Molise Sig. Feliciantonio di Schiavi Tel. 3683267134 – E MAIL: [email protected]

Commenti Facebook