Monaco: La legge elettorale regionale è urgente ed importante

643

Nel dibattito in corso circa l’approvazione della legge elettorale regionale interviene il consigliere Filippo Monaco per sottolineare alcuni aspetti fondamentali per dare al Molise una legge equa e rispettosa della volontà degli elettori. “A mio giudizio – sostiene Monaco – la legge elettorale regionale deve contenere due punti fondamentali: L’abolizione del listino maggioritario; La suddivisione in tre circoscrizioni coincidenti con i collegi uninominali precedentemente usate per l’elezione dei Deputati, Medio Molise, Basso Molise e Alto Molise.
Solo in questo modo sarà possibile garantire ai molisani di essere rappresentati in Regione da coloro che effettivamente hanno raccolto consenso presso gli elettori e tenere nella giusta considerazione la rappresentanza territoriale. Troppe volte è successo che attraverso il listino si promuovessero le logiche spartitorie dei partiti senza alcuna considerazione per i cittadini chiamati alle urne. Sono convinto – conclude il vicepresidente del Consiglio – che questi elementi, sebbene non possano assicurare la buona governance in quanto le decisioni politiche ed amministrative spettano alle persone elette, potranno certamente fare in modo che nessuno si senta escluso dalla vita politica di questa regione”.

Commenti Facebook