Lotta ai traffici illeciti di stupefacenti: in manette due corrieri marocchini

625

Baschi Verdi in azione lungo la dorsale adriatica della Regione: manette a due corrieri marocchini – Sotto sequestro oltre 300 grammi di hashish, un’autovettura e circa 4.000 Euro in contanti.

  Due cittadini marocchini sono stati tratti in arresto dai Baschi Verdi della Compagnia Guardia di Finanza di Campobasso nel corso di un’operazione antidroga condotta dai Finanzieri lungo la SS 16, in agro di Campomarino (CB). Alla vista della pattuglia, i due corrieri avevano anche tentato di invertire rapidamente il senso di marcia della vettura. Il servizio, condotto nelle ultime ore, è stato supportato dalle unità cinofile del Corpo ed ha consentito il sequestro di circa 350 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in alcune decine di “bussolotti”, abilmente occultati nel vano motore dell’automezzo controllato.
I due responsabili, già associati alla Casa Circondariale di Larino, risponderanno del reato previsto e punito dall’art. 73 del D.P.R. 309/90 (traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti). Sotto sequestro anche l’automezzo e circa 4.000 Euro di denaro contante, rinvenuto al seguito dei due corrieri.

Commenti Facebook