GEO&GEO: Una settimana da ricordare e da incorniciare per Santa Croce di Magliano

1286

Santa Croce non si ferma, dopo aver aderito con l’ associazione “Città dell’olio” alla bellissima settimanadell’ EXPO(dal 15 al 21 settembre 2015), nello spazio della Cascina Triulza, congiuntamente ad altri 12 Comuni molisani per promuovere i propri prodotti ed il proprio territorio, sarà protagonista oggi 16 settembre, alle ore 16.00 presso gli studi romani della RAI, per la diretta del famoso programma GEO&GEO.
Protagonisti della settimana dell’EXPO saranno anche i ragazzi del liceo scientifico Raffaele Capriglione, classificati terzi ad un progetto del MIUR.
Il format del programma RAI di GEO&GEO prevede il racconto di storie di piccole e grandi eccellenze italiane: di giovani che dopo aver studiato ed aver conquistato una professione tornano alla terra per investire i propri talenti sul territorio e di ragazzi che per passione riprendono in mano l’attività agricola dei loro nonni magari abbandonata dai genitori per dare ad essa nuovo slancio; di uomini e donne che avviano start-up innovative puntando sull’ambiente in modo nuovo e affascinante ma anche di giovanissimi amministratori locali, impegnati in prima persona per dare nuovo slancio ad una politica sempre più al servizio del Paese e del Bene comune.
Grande entusiasmo del Sindaco Donato D’Ambrosio che oggi in diretta racconterà la sua avventura amministrativa,raccontandosi e raccontando il proprio paese e le rispettive tipicità. Infatti il Sindaco porterà con se diversi prodotti enograstronomici ed artigianali, come l’olio del Frantoio Di Battista, i “torcinelli” della Rosticceria da Lucia, il miele Pucci , ma soprattutto l’azienda Paladino che in diretta nazionale farà una dimostrazione di come si produce la famosa treccia di S.Croce di Magliano. Il Sindaco D’Ambrosio: “un onore poter partecipare alla diretta di GEO&GEO, una vetrina importantissima per raccontare e valorizzare il nostro territorio attraverso le tradizioni e i propri prodotti. Il grosso merito va a tutte quelle persone che quotidianamente lottano per dar voce ai piccoli territori e in questo caso consentitemi di ringraziare di vero cuore la struttura nazionale dell’Anci ed in particolar modo la scuola giovani amministratori e il vice segretario generale la Dottoressa Antonella Galdi, per questa grande opportunità”.

Commenti Facebook