Campobasso/ ‘Ti racconto un libro’, grande attenzione per l’incontro con Guido Catalano

305

Sala piena in ogni ordine di posto, ieri al Circolo sannitico di Campobasso, come sempre avviene per gli appuntamenti culturali organizzati dall’Unione Lettori Italiani, per l’incontro con l’autore Guido Catalano, che ha presentato il suo libro: ‘Tu non sei romantica’. Il protagonista, Giacomo Canicossa, poeta professionista vivente, è alle prese con plurime sconfitte sentimentali mentre si cimenta con un romanzo segreto ad alto tasso di romanticismo con cui spera di vincere il Premio Strega. Ma che senso ha il successo quando manca l’amore? La solitudine è tale che Giacomo inizia a soffrire di allucinazioni: nel suo salotto è comparso un bambino in pigiama, con grandi occhiali e una strana passione per la chimica, che si nutre solo di pizza e Nesquik. Insomma, c’è di che preoccuparsi. Ma Giacomo sa che per tutti i problemi c’è una soluzione infallibile: la fuga. Il rimedio alle delusioni amorose sembra essere l’iscrizione a Tinder.
In sala il clima è stato di grande attenzione, ma con vari momenti distensivi soprattutto grazie all’autore del libro, che ha sapientemente alternato la lettura dei brani con appunti ironici, mirati ed appropriati. L’alto tasso d’interesse è stato dimostrato anche dalle domande in sala, precise e pertinenti e di non facile risposta, come lo stesso Catalano ha ammesso, peraltro riuscendo a dare spiegazioni esaurienti ai quesiti posti dal pubblico. Non si può fare a meno di notare l’analogia tra il protagonista del romanzo e lo stesso autore, che è poeta e performer ancor più che romanziere per sua stessa ammissione.
Stefano Manocchio

Commenti Facebook