Bollo auto, dal 1° gennaio si versa solo con «PagoPa». E per le moto arriva lo sconto sull’airbag

598

A partire da gennaio 2020 il bollo auto si pagherà “esclusivamente” attraverso il sistema di pagamenti elettronici di PagoPa. Lo prevede un emendamento della Lega al decreto fiscale approvato dalla commissione Finanze della Camera.
Nel decreto fiscale si guarda anche alla sicurezza, con un bonus fino a 250 euro per gli airbag da moto. Mentre, in chiave green, viene abbassata al 4% per i disabili anche l’Iva sulle auto ibride o elettriche.
Airbag moto:
Per chi acquista airbag per moto (anche integrati nel vestiario specifico per motociclisti) dal 2020 viene introdotta una detrazione del 50% delle spese documentate, fino a un massimo di 500 euro. Il tutto fino a un onere complessivo di 30 milioni l’anno per lo Stato. I dispositivi potranno avere attivazione meccanica o elettronica: conta che siano conformi alla normativa europea EN1621/4.
Autotrasporto e microtaxi:
Gli incentivi di 12,9 milioni previsti per il rinnovo del parco veicolare arrivano a 25 milioni e diventano applicabili non solo ai camion, ma anche agli autobus.
Si salvano, però, i vecchi microtaxi delle isole minori (quelli ricavati da modelli come l’Ape Piaggio), che già da quest’anno non avrebbero potuto più circolare (legge 190/2014) e ora guadagnano una proroga al 31 dicembre 2020.

Commenti Facebook