42enne lucano, arrestato a Larino per concorso in violenza privata, danneggiamento e guida in stato di ebbrezza alcolica

142

I Carabinieri della Stazione CC di Colletorto (CB), in esecuzione di un provvedimento cautelare con pena residua da espiare in regime di detenzione domiciliare, pari ad anni 1 (uno) di reclusione, emesso la GIP del Tribunale di Firenze, previo accurate ricerche, hanno individuato e tratto in arresto un 42enne originario della Lucania, attualmente dimorante nel piccolo centro della provincia di Campobasso.
Lo stesso già censito alla banca dati delle FF.PP., è stato arrestato in quanto responsabile dei reati di violenza privata, danneggiamento e guida in stato di ebrezza alcolica.
I fatti in essere traggono origini dal condotta tenuta del predetto, alcuni mesi fa, allorquando si trovava sul tratto di autostrada A/1, altezza Firenze Sud, rendendosi autore di rocambolesco incidente stradale, proprio dovuto al proprio stato di alterazione psichica riconducibile al’abuso di sostanze alcoliche. Nella circostanza a procedere fu personale della Polizia Stradale di Firenze. Lo stesso dopo le formalità di rito, veniva associato presso la propria abitazione in Colletorto (CB), dove dovrà espiare la pena sopra indicata, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria fiorentina.

Commenti Facebook