“Ora ve ne dovete andare di corsa”, protesta davanti al Consiglio regionale

205

Cacciamoli“, “ Ora ve ne dovete andare di corsa“, “Avete attentato alla nostra vita”, “Subito centro Covid al Vietri“, sono alcuni degli striscioni che da questa mattina, un gruppo di cittadini molisani, formati da rappresentanti di Comitati ma anche esponenti politici, con un presidio ha esposto davanti la sede del Consiglio regionale del Molise.

La manifestazione nel rispetto delle le norme anti covid, inoltre è stata presidiata dalle Forze dell’Ordine.

Commenti Facebook