Guerriero Sannita: Si reintegri subito il Consigliere Iorio

338

Il Movimento regionale del Guerriero Sannita, ritiene che c’è la necessità di un serio e sereno confronto politico tra la maggioranza del Centrosinistra e del Centrodestra alla regione Molise, negli interessi del Popolo molisano.Non giova a nessuno e in particolar modo al Popolo contrapposizioni sterili che appaiono agli occhi del cittadino scaramucce, dettate più da fatti personali che politici.

E mi riferisco in questo caso al rientro del Consigliere regionale Michele Iorio, tra i banchi dell’assise regionale, un diritto, decretato su richiesta della regione dall’Avvocatura dello Stato che difende in giudizio l’amministrazione statale e, più in generale, tutti i poteri dello Stato, la quale ha fatto obbligo di legge al rientro del consigliere.
Dilazionare nel tempo il rientro che per legge deve avvenire, non giova a nessuno, né al cittadino, né alla politica, serve solo ad acuire gli stati d’animo delle persone deputate a rappresentare il Popolo, con conseguenze negative il cui debitore resta sempre il Popolo molisano.
A tal riguardo il Guerriero Sannita, si augura che dalla prossima seduta consigliare, il Consigliere regionale Michele Iorio, sieda tra i banchi del Consiglio regionale e collabori con la maggioranza del Centrosinistra a creare proposte ed idee, per un “Molise di tutti”, slogan tanto caro al nostro Presidente Frattura!!!
Il Presidente Regionale del Guerriero Sannita
Giovanni MUCCIO

Commenti Facebook