Primarie centrosinistra, 210 firme in tre ore per Bibiana Chierchia

506

raccfirmebibchierchia“Ci eravamo riproposti di raggiungere il traguardo delle 200 firme nell’arco della mattinata e ci siamo riusciti. Non solo c’è stata partecipazione ma le persone, dopo la sottoscrizione, hanno anche voluto dimostrare la condivisione del nostro progetto dandoci consigli che hanno affidato a dei bigliettini inseriti in due ampolle”. Questo il commento a caldo di Bibiana Chierchia, in corsa come indipendente per le consultazioni primarie del centrosinistra che il prossimo 30 marzo riveleranno il nome del candidato sindaco per Campobasso.

Il gazebo montato in piazza Municipio a sostegno della professoressa è stato letteralmente preso d’assalto tanto che dopo un’ora e 23 minuti dall’apertura del banchetto erano già state raggiunte le 100 firme necessarie alla presentazione della candidatura. Alle 13.09, con largo anticipo sulla chiusura, è arrivata la sottoscrizione numero 200. Alle 13.30, il traguardo delle 210 firme.
La soddisfazione più grande che ha rafforzato il mio entusiasmo – ha aggiunto Bibiana Chierchia – è stata vedere centinaia di campobassani venirci a dire cosa vogliono dalla loro città. E’ proprio con le idee di tanti cittadini che sto elaborando il progetto/laboratorio per un centro che possa fregiarsi del titolo ‘città verde d’Europa’“.
Il gazebo “bcxcb” sarà in piazza Municipio per raccogliere suggerimenti anche le prossime domeniche.

Commenti Facebook