Conferenza unificata, Toma a Draghi: Molise ha voglia di riscatto

212

«Ho rappresentato al presidente Draghi la necessità di mettere mano radicalmente alla dotazione infrastrutturale di questa regione, con particolare riferimento alla realizzazione di un’arteria a quattro corsie.

Ho avuto altresì modo di spiegare, sia pure velocemente, quali siano le potenzialità del Molise e di manifestare la mia appartenenza al “Partito del sud “, con tutta la voglia di riscatto che proviene da questo territorio».

Così il presidente della Regione Molise, Donato Toma, a margine dell’incontro in videoconferenza tra Regioni e presidente del Consiglio dei ministri.

Commenti Facebook