Molise di qualità/ ‘Apinfiore’ dalla passione nasce miele di qualità

353

Molise di qualità è un’iniziativa del gruppo Terminus volta a far conoscere prodotti e servizi molisani di particolare pregio e attenzione nella loro realizzazione. Per saperne di più i lettori potranno contattarci ai seguenti recapiti: 0874.98926 (sede di Campobasso), 0875.85240 (sede di Termoli) o inviare mail a:moliseccellenza@gmail.com.

Per i lettori di ‘Informamolise’ che vorranno prenotare e acquistare i prodotti e i servizi di ‘Molise di qualità’ saranno riservate delle promozioni specifiche dalle aziende inserite nel progetto.

Oggi vi proponiamo l’azienda ‘Apinfiore’

Tra i settori della produzione agro-gastronomica molisana, l’apicoltura da sempre è in prima fila, per conoscenza e diffusione. Abbiamo approfondito la conoscenza dell’argomento intervistando Giovanna Cuomo, che attraverso l’azienda Apinfiore di Mirabello Sannitico propone produzione di miele d’eccellenza.

Perché ha deciso di avviare questa attività?

L’idea di intraprendere tale attività, è nata dalla passione che ho  sempre avuto per la natura ed il mondo degli animali- dice in premessa. Infatti ho iniziato un po’ per gioco, andando a visitare un’azienda apistica di alcuni amici. Quell’incontro fu galeotto, visto che il giorno seguente stavo già leggendo libri e manuali sulle tecniche apistiche e cominciavo con sempre maggiore consapevolezza a trasformare tutto l’entusiasmo ed il fascino che provavo verso il mondo delle api in una precisa idea imprenditoriale. Il primo passo fu quello di acquistare un terreno dove poter insediare gli alveari, poi ho partecipato a diversi corsi di formazione riguardanti l’apicoltura e  nel 2003 è nata l’Associazione Produttori Apistici Molisani, di cui sono il vice presidente, che mi ha dato la possibilità di confrontarmi con gli altri apicoltori molisani, conoscere le diverse realtà ed affrontare insieme le problematiche derivanti da tale attività”.

Giovanna Cuomo si aggiorna costantemente sulle problematiche relative al suo lavoro; vanta partecipazioni diffuse a corsi professionali e manifestazioni pubbliche di aggiornamento ed ha anche conseguito attestati di rilievo nazionale (citiamo per tutti il Premio Oscar Green Giovani Impresa- selezione Regione Molise per la categoria Fare Rete, come Coldiretti Molise nel 2015 e l’attestato di eccellenza per il Premio Imprenditrice dell’Anno “Marisa Rossi Sabelli” 5° edizione conseguito nell’anno 2016). E’ presidente della FAI Molise, la Federazione apicoltori Italiani,

L’attività, già nei primi hanno ha riservato soddisfazioni importanti.

Ho partecipato nel 2004 al concorso Grandi Mieli di Produzione Mediterranea che si tiene a Sortino, in provincia di Siracusa, ricevendo l’attestato di qualità per il miele millefiori. Questo risultato ha rappresentato per me il premio per tanti sacrifici sopportati ed ha rafforzato l’entusiasmo e l’ottimismo che spero mi porterà verso altri traguardi lusinghieri. Con una cara amica, abbiamo inoltre realizzato un progetto intitolato “I fiori, le api …il miele” trattante il meraviglioso mondo delle api, il miele ed  prodotti dell’alveare, l’ape e l’ambiente. Questo lavoro è stato inserito all’interno del progetto di educazione alimentare promosso dall’ARSIA Molise all’interno delle scuole molisane. Inoltre, sempre promosso dall’ARSIA Molise, ho collaborato al progetto “Valorizzazione dei prodotti dell’alveare” con la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi del Molise ”.

‘Apinfiore’ è un’azienda che si occupa della produzione e commercializzazione del miele e dei prodotti dell’alveare, insieme all’allevamento di api regine e la produzione di sciami artificiali. Mirabello Sannitico presenta un territorio collinare percorso da diversi torrenti; in una zona così incontaminata ricca di oliveti, vigneti e  foraggiere, le api possono raccogliere il nettare di lupinella, erba medica e fioriture spontanee presenti durante tutto l’anno.

Quale il segreto per arrivare ad un miele di qualità?

L’impegno profuso nella conduzione degli alveari, l’attenzione rivolta nell’igiene e benessere degli animali, le tecniche biologiche implementate mi hanno consentito di raggiungere un’elevata qualità del prodotto. Qualità attestata dai risultati emersi dalle analisi effettuate presso laboratori accreditati e universitari. Le analisi hanno riguardato sia le caratteristiche chimico-fisiche, che quelle relative alla melissopalinologica. Nel 2016 abbiamo fatto richiesta per la prima notifica al biologico e quindi siamo in fase di conversione.”.

Apinfiore produce miele millefiori e di acacia. Il miele millefiori è caratterizzato da pollini di diverse specie botaniche e variano a seconda della zona in cui l’apicoltore ha portato le sue api. E’ molto indicato nella prima colazione, su fette biscottate, come dolcificante di tè e tisane grazie alla sua azione calmante e diuretica; Il miele di acacia, tipico della produzione della Apinfiore, ha un colore chiaro, ambrato, sapore delicato ed è particolarmente indicato per poppanti e bambini specie se hanno infiammatele mucose dell’apparato respiratorio e gastrointestinale. Inoltre la sua ricchezza in levulosio lo rende tollerabile, in piccole dosi, dai diabetici.

Giovanna Cuomo continuerà a proporre qualità elevata delle lavorazioni e professionalità, senza dimenticare l’innovazione di processo e prodotto, fondamentali in tutte le attività

Commenti Facebook