Berlusconi: “Convinto di vincere, punto al 45%. Maroni non avrà ruoli nel futuro governo”

163

Il leader di Forza Italia ospite di Circo Massimo risponde a Renzi: “Io minaccia per l’economia? Stupidaggine colossale”. Attacca il M5S: “Inesperti e incompetenti”. Duro sul Milan: “Mi viene il mal di stomaco”. Salvini sul governatore lombardo: “Se lasci la Lombardia, non puoi fare altro”

di MONICA RUBINO www.repubblica.it

Presentandosi nelle vesti di statista, Silvio Berlusconi, ospite di Circo Massimo su Radio Capital, si dice “intimamente convinto di poter di nuovo vincere le elezioni. Tutti i sondaggi sono dalla mia parte. La quota del 40% che dovrebbe garantire la maggioranza in Parlamento è già assicurata. Ma io punto più in alto, almeno al 45% globale della coalizione”.

Incalzato dalle domande di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto, il leader di Forza Italia non si sbilancia sui nomi e aggiunge: “Chi prende più voti nella coalizione esprime il leader del governo. E sarà Forza Italia a trainare il centrodestra. Non faccio nomi ma ho in mente un super candidato”.Rifiuta anche la possibilità di una corsa per Palazzo Chigi di Roberto Maroni, governatore uscente della Lombardia che ha deciso di ritirarsi: “Lo escludo nella maniera più assoluta: se ha questi motivi personali, queste ragioni familiari che lo hanno spinto a scegliere di non candidarsi nella sua regione è assolutamente impensabile che si possano ipotizzare per lui dei ruoli politici e tantomeno nel governo futuro”.

Commenti Facebook