Note di Natale, concerto gospel con Nell Precious all’Auditorium di Isernia

1229

Ci siamo. Grande è la trepidazione per questo evento. Gli organizzatori, la Pro-loco di Isernia, con il patrocinio del Comune di Isernia – Assessorato alla Cultura – e tutti i compartecipanti sono certi di replicare, il 21 dicembre prossimo alle ore 21:30 presso l’Auditorium “Unità d’Italia” di Isernia, il grande successo di due anni fa del concerto gospel tenutosi sempre nello stesso luogo. Numerose, però, quest’anno le novità che accompagneranno la Cappella Celestiniana in questo concerto evento intitolato “Note di Natale”, a cominciare dall’ospite d’onore: Nell Precious, cantante gospel di colore dalla coinvolgente voce passionale che tanto successo sta riscuotendo in diversi programmi televisivi. La formazione, inoltre, si pregerà dell’accompagnamento dei musicisti partenopei dell’ ”Orchestra Italiana” di Renzo Arbore. Ci saranno, infatti, alla chitarra Michele Montefusco; alla batteria Tony Mambelli; al basso Pasquale de Angelis e al pianoforte Pino Tafuto. L’oramai famoso gruppo vocale, guidato abilmente dalla destrezza del Maestro Fabio Palumbo, ci porterà piacevolmente nelle atmosfere tipiche delle musiche afro-americane con testo religioso cristiano che solitamente gli schiavi neri cantavano a Dio per alleviare le sofferenze della loro condizione. Ricordiamo che questo genere di canto è stato all’origine dell’attuale blues e del jazz. Secondo i bene informati, i brani che grosso modo saranno eseguiti dalla formazione andranno dalle classiche del genere tipicamente gospel, alle più amene e particolarmente vicine al periodo natalizio, senza trascurare brani più leggeri e moderni. Novità assoluta quest’anno, poi, sarà la partecipazione straordinaria di un gruppo vocale romano che farà da apertura all’evento, interpretando alcuni brani sul genere dei quali, però, hanno voluto mantenere il massimo riserbo, promettendo bellissime sorprese. Sorprese, pure, che dicono di garantire i componenti della scuola di danza “Scarpette Rosse” di Campobasso i quali avranno grande spazio per decorare ancor di più l’evento, commentando con le loro coreografie le esecuzioni musicali più suggestive. Dunque, tante sorprese e di diversa specie ancora ci promettono oltre a ciò i diversi solisti storici della Cappella Celestiniana: dal soprano Carmela Anna Fascino al baritono Michele Fascino, fino al tenore Damiano Piccoli. Lo spettacolo, allora, sembra proprio essere garantito per trascorrere una gradevolissima e suggestiva serata natalizia insieme a tutta la famiglia.

Per chi fin da ora desideri non sfuggire all’occasione di parteciparvi, è possibile ancora acquistare a 10 euro i biglietti in prevendita a Isernia presso uno qualsiasi dei punti vendita messi a disposizione dall’organizzazione: Print Mania, Bar Tattira, Aesernium e Bar Centrale. Per info: 331.9649235

Commenti Facebook