Nasce Volt Isernia: buon anno alla città guardando a un futuro migliore

135

Il gruppo si è costituito nel capoluogo molisano e sta progettando un 2021 ricco di iniziative

ISERNIA. Dopo diversi anni di attività sul territorio nazionale ed europeo, che hanno portato alla creazione di una rete internazionale di oltre 25mila volontari e all’elezione di un rappresentante a Bruxelles, Volt riparte da ‘casa’. Si è costituito infatti a Isernia il primo gruppo molisano organizzato di volontari del giovanissimo partito paneuropeo, con l’intenzione di costruire una serie di attività che rimettano al centro del dibattito pubblico la città e i cittadini.

Un ritorno a casa, si diceva, e non a caso: Volt nasce infatti dall’idea di 12 giovani europei, tra cui l’isernina Federica Vinci, che nel 2017 – a neanche trent’anni – insieme a quel gruppo di studenti provenienti da tutta Europa ha costituito prima un movimento politico e poi il primo partito progressista europeista e transnazionale. Un coro di voci trasversale, che vuole affermare con forza la possibilità di una politica diversa, concretamente: che, ripartendo dall’ascolto dei cittadini e dei loro bisogni, tenti di risolvere i problemi assieme a loro, senza costruirne di inesistenti per racimolare facili consensi.

Un progetto irrealizzabile, per alcuni: per Volt, in attività su Isernia da poco più di un mese, ha significato coinvolgere già venti ragazzi, tutti sotto i 35 anni, organizzati in diversi team tra coordinatori e volontari. Un risultato già straordinario nel pochissimo tempo di attività, che ha visto la formazione di un laboratorio di attivismo e di team building dove sono già in incubazione le tante iniziative in fase di lancio nelle prossime settimane. Tra queste, il tour d’ascolto del territorio e dei cittadini che occuperà tutto il mese di gennaio.

Un modo di ‘fare politica’ concreto, che mette alla base di tutto i cittadini e la necessità che essi ne siano nuovamente parte attiva e fiduciosa,‘Cives’ nel senso più autentico del termine. Ed è con questo spirito che il gruppo di Isernia vuole inviare a tutti gli auguri per un 2021 più consapevole, più partecipe e responsabile: condizioni imprescindibili per raggiungere una serenità duratura come individui e come comunità.

Per saperne di più su Volt Isernia e sulle sue attività, il gruppo invita tutti a seguire i canali social Volt Isernia su Facebook (link: https://www.facebook.com/Volt-Isernia-2219679514915344/) e @Volt_isernia su Instagram (link:———), oltre alla newsletter su Telegram (link: https://t.me/voltisernia_newsletter).

Commenti Facebook