Il Cammino di San Francesco Caracciolo, protettore dei cuochi, arriva in Molise

160

Sabato 10 e domenica 11 ottobre, in vista della Festa nazionale del Cuoco (13 ottobre), sarà presentata in Molise un’anteprima del Cammino di San Francesco Caracciolo che coprirà 550 km da Loreto a Napoli, ripercorrendo le tappe dell’ultimo viaggio del Santo Protettore dei Cuochi.

Il 10 tour ad Agnone (Isernia), cuore del Cammino: l’eccellenza casearia, il centro antico della cittadina definita “Atene del Sannio”, il luogo dove morì il santo il 4 giugno 1608, la Pontificia Fonderia di Campane Marinelli con il suo Museo della Campana.

Per l’occasione il Comune organizza, attenendosi alle normative in materia di prevenzione del Covid-19, un incontro per presentare il progetto e i primi 50 km del Cammino, da Montebello sul Sangro (Chieti) ad Agnone, passando per Montelapiano, Villa Santa Maria, Roio del Sangro e Rosello (Chieti).

Questi piccoli borghi si potranno visitare domenica 11, dopo una passeggiata nella Riserva naturale regionale Abetina di Rosello, organizzata nella Giornata del Camminare promossa da Federtrek.

Il programma:

Sabato 10 ottobre 2020 – Agnone (Molise)

Giornata evento per il lancio del primo tratto del Cammino di San Francesco Caracciolo

Mattina

Ore 11.00 Caseificio di Nucci: visita guidata al laboratorio di trasformazione e al Museo della transumanza e dell’arte casearia

Ore 13 convento dei Filippini : accoglienza e visita guidata al percorso fotografico “Il Principe mendicante: San Francesco Caracciolo”

Presentazione dei primi 50 km del  “Cammino di San Francesco Caracciolo” da Montebello sul Sangro ad Agnone:

saluti del Sindaco di Agnone, Daniele Saia

intervento a cura del Direttore del Gal Alto Molise, Mario di Lorenzo

Il Cammino di San Francesco Caracciolo, a cura di Padre Pierpaolo Ottone (Ordine Chierici Regolari Minori), Nicola Caracciolo (associazione Laici Caracciolini), Alessandro Cugini, esperto turismo lento e religioso

Degustazione di prodotti tipici e del Pandolce caracciolino di Germano Labbate nel convento dei Filippini


Visita guidata del centro storico

Ore 17 visita guidata alla Pontificia Fonderia Marinelli e Museo della Campana


a seguire: Trasferimento e sistemazione in camera presso la Casa del Pastore, nella riserva naturale regionale “Abetina di Rosello “. Cena e pernottamento in loco.

Domenica 11

giornata nazionale del camminare 2020, promossa da FEDERTREK

prima colazione

ore 9.00: passeggiata a piedi  con guida naturalistica nella riserva regionale naturale Abetina di Rosello, tratto del cammino di SFC

ore 11.00 trasferimento a Montebello sul Sangro per visitare il borgo “Buonanotte Contemporanea”
ore 12.30 trasferimento a Montelapiano, visita del piccolo centro storico

ore 13.30 pranzo presso il ristorante Borgo Nero di Montelapiano, tappa gastronomica del Cammino.

ore 15.30 Trasferimento a Villa Santa Maria con visita ai luoghi di San Francesco Caracciolo
ore 16.30 Visita guidata al Liquorificio di Cicco con degustazione dell’amaro San Francesco Caracciolo

Informazioni:

Nicola Caracciolo | Cammino di San Francesco Caracciolo

[email protected]

Commenti Facebook