Secondo il rapporto Cnel la poverta’ aumenta anche tra chi ha lavoro

874

E’ stato presentato il 30/09/14, presso il Cnel il rapporto annuale sul mercato del Lavoro 2013-2014, viene fuori un quadro nero,a dir poco disastroso. Emerge l’arretramento nel potere d’acquisto dei redditi medi delle famiglie,che hanno modificato strutturalmente i propri comportamenti di consumo e stanno subendo un arretramento del proprio stile di vita. Sta aumentando la parte di popolazione che sperimenta condizioni di poverta’.Prima della crisi le difficolta’ erano associate prevalentemente allo stato di disoccupato, adesso anche fra gli occupati sono frequenti i casi di privazione materiale derivanti da condizioni di sottoccupazione o di precarieta’ del lavoro.

Continua su: Negozioperleimprese.it

Commenti Facebook